#TweetdeLuto, il passato da non dimenticare.

Iniziativa (vecchiotta), ma ancora impattnte, che ha bisogno di una breve introduzione. La comunità ebraica in Argentina è la seconda, in termini di importanza, dopo quella Americana e il 18 luglio del 1994 è stata vittima di un’attentato terroristi di matrice islamica (approfondimento). Un ordigno presso l’AMIA, provocò 21 morti e scossa l’intero Sudamerica. L’anno scorso la Ogivy ha voluto rinfrescare la memoria dei sudamericani integrando un medium nascente, ma “vicino” alla gente, per tornare commemorare le vittime a riprendere la discussione su una tematica così forte. Attraverso Twitter, il 18 luglio 2011, le persone hanno potuto esprime il proprio cordoglio/pensiero attraverso un tweet con la banda nera, da prendere sul sito ufficiale o con un semplice copia&incola. #TweetdeLuto ha “aperto le porte” a una nuova possibilità di commemorazione, divulgazione, ricordo, ma soprattuto, attraverso la quantità di traffico generata, ha fatto conoscere a molti la questione terrorismo islamico in Sudamerica e i legami con il narcotraffico.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...